Carnevale Romano 2016: gli appuntamenti di questo week-end

Il mese di febbraio appena iniziato prevede già tanti appuntamenti in programma in vista del Carnevale.

Presentato ed inaugurato sabato 30 gennaio, torna nella capitale tra sfilate, sbandieratori ed animazione in piazza l’ottava edizione del Carnevale Romano.
Sabato 6 febbraio a partire dalle 14.00 Piazza Navonasarà animata dagli Sbandieratori e Musici di Velletri, dai Tamburini del Palio del Velluto di Leonessa e dal Gruppo Musici di Torre Orsina; alle 15.00 non perdete la Sfilata Equestre in maschera con gli Artisti Equestri dell’Associazione Carnevale Romano, i Lancieri di Montebello, Polizia a Cavallo, Muli montati e la rappresentanza buttera. A seguire,  alle ore 16.00,esibizione dei gruppi storici in piazza.

Domenica 7 Febbraio alle 10.00 invece verrà ospitato il XXXIV Carnevale romano delle Sette Contrade di S. Atanasio con la sfilata dei carri allegorici da p.zza Venezia a via dei Fori Imperiali; alle 11.00 al Museo di Roma – Palazzo Braschi, nell’ambito dell’esposizione “Il Carnevale nella collezione del Museo di Roma Palazzo Braschi”  il saggista Michele Rak, tra i massimi esperti di Barocco, terrà una lectio sul dipinto “La Giostra dei Caroselli nel Cortile di Palazzo Barberini in onore di Cristina Di Svezia” (autori Filippo Gagliardi, 1606 -1659; Filippo Lauri 1623-1694), straordinario dipinto che raffigura lo storico festeggiamento realizzato in onore dell’arrivo a Roma della sovrana svedese il 28 febbraio 1656.
Sempre domenica 7 febbraio alle 18,30 al Museo di Roma – Palazzo Braschi, nell’ambito dell’evento Parole e musiche per il Carnevale Romano, l’attore Leonardo Petrillo interpreterà alcune letture tratte dal Conte di Montecristodi Alexandre Dumas e i musicisti dell’Orchestra dell’Accademia Nova si esibiranno nel concerto per due violini e archi di Johann Sebastian Bach e Arie di Corte di Ottorino Respighi.

Martedì 9 Gennaio, gran finale con l’Aperitif Gras e la mostra fotografica a cura di Robbi Huner e Barbara Roppo allestita presso gli spazi del Margutta Vegetarian Food & Art, e visitabile dal 1 al 9 febbraio.

Per chi ama divertirsi al chiuso, anche i teatri hanno in programma tante iniziative per bambini e adulti; il Teatro Mongiovino degli Accettella propone per domenica 7 febbraio lo spettacolo “Ballando Carnevale“, balli e danze da tutto il mondo per descrivere e muovere i fili delle marionette che danzano e suscitano stupore ed emozione nel pubblico. Sempre domenica 7 febbraio, al Teatro Golden La vera storia del Carnevale” racconta la vicenda del signor Tristobaldo Burbero, ricco ma triste, che dopo la visita di cinque spiriti regalerà al suo paese il Carnevale, la festa più divertente, colorata, allegra dell’anno. Per il Martedì Grasso di Carnevale, 9 febbraio, Grande festa musicale di beneficenza al Teatro Parioli Peppino De Filippo; la Banda Musicale della Marina Militare darà vita ad un divertente concerto a tema Bal en tête; nel repertorio si alterneranno brani “istituzionali” quali l’Inno Nazionale e La Ritirata a classici degli anni Trenta come Maramao perché sei morto, brani di Astor Piazzolla e Carosone, canzoni evergreen su Roma, da Trovajoli a Rascel, con uno speciale omaggio ad Alberto Sordi.

carnevale_al_bioparcoSarà un Carnevale giraffoso invece al Bioparco, con una giornata-evento, domenica 7 febbraio, dedicata alla giraffa! Animatori, visite guidate, trucca bimbi e lo spettacolo teatrale ‘Il Carnevale degli animali’ coinvolgeranno adulti e bambini con gag, scene divertenti e curiosità sul mondo animale.

Il Museo Civico di Zoologia dedica la giornata di domenica 7 febbraio alle specie più strabilianti del nostro Pianeta con l’iniziativa “A carnevale ogni mimetismo vale!”. Alla scoperta di come la natura ha escogitato mille strategie per favorire la sopravvivenza degli animali.

Fonte

Potete condividere su ....Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Nessun commento ancora

Lascia un commento